SACE SIMEST: CONTRIBUTI PER PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE

SACE SIMEST: CONTRIBUTI PER PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE

BENEFICIARI
PMI, MidCap e Grandi Imprese.

INTERVENTI AMMISSIBILI 
Sono ammissibili i progetti rivolti a paesi esteri che riguardano i seguenti interventi:

– Patrimonializzazione (solo PMI e MidCap);
– Partecipazione a Fiere Internazionali, Mostre e Missioni di Sistema (anche in Italia se riconosciute da AEFI), fiere virtuali;
– Inserimento Mercati Esteri (realizzazione di un ufficio, show room, negozio o corner o centro di assistenza post vendita);
– Temporary Export Manager e Digital Marketing Manager;
– Sviluppo di soluzioni E-Commerce;
– Studi di Fattibilità finalizzati a valutare l’opportunità di effettuare un investimento commerciale o produttivo all’estero;
– Programmi di Assistenza Tecnica (formazione del personale in loco nelle iniziative di investimento in Paesi esteri).

CONTRIBUTO
Finanziamenti da 4 a 6 anni di durata, a tasso agevolato e senza necessità di presentare garanzie (fino al 31/12/2020).
Può essere inoltre richiesto fino al 40% del finanziamento a fondo perduto (il 20% per lo strumento Inserimento mercati esteri) con un importo massimo concedibile a fondo perduto di € 100.000.

Il tasso d’interesse applicato è pari al 10% del tasso di riferimento UE.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE
Le domande andranno presentate telematicamente sul portale dedicato SACE-SIMEST.


Per maggiori informazioni contatta i nostri esperti al n. 0522/438524.