PIANO TRANSIZIONE 4.0: TUTTE LE NOVITÀ DEL DECRETO ATTUATIVO

PIANO TRANSIZIONE 4.0: TUTTE LE NOVITÀ DEL DECRETO ATTUATIVO

Il decreto attuativo del Piano Transizione 4.0, in fase di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, disciplina le numerose novità introdotte nella legge di bilancio 2020 per incentivare e supportare la competitività delle nostre imprese e valorizzare il Made in Italy. L’obiettivo del Piano Transizione 4.0 è quello di avviare una nuova politica industriale del Paese che sia in grado di sostenere una veloce ripresa dell’economia dopo l’emergenza Covid.

Con il Piano saranno mobilitati 7 miliardi di euro di risorse per le imprese che maggiormente punteranno sull’innovazione, gli investimenti green, in ricerca e sviluppo, in attività di design e innovazione estetica, sulla formazione 4.0.
Il decreto, oltre a consentire alle imprese di condurre gli investimenti in corso e di programmare quelli successivi con maggiori certezze sul piano operativo e interpretativo, definisce le modalità attuative del nuovo credito d’imposta per il periodo successivo al 31 dicembre 2019.

LE PRINCIPALI NOVITÀ
(Cliccare per approfondimenti sulle singole misure)

CREDITO D’IMPOSTA RICERCA, SVILUPPO, INNOVAZIONE E DESIGN

CREDITO D’IMPOSTA PER INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI

CREDITO D’IMPOSTA FORMAZIONE 4.0